SACRO CAMMINO DEL GIAPPONE

Hiroshima

Hiroshima

15 giorni 13 notti

Partenze dal 25 maggio 2017 al 04 novembre 2017

Osaka

Osaka

15 giorni 13 notti

Partenze dal 25 maggio 2017 al 04 novembre 2017

15 giorni 13 notti

Partenze dal 25 maggio 2017 al 04 novembre 2017

 

SACRO CAMMINO DEL GIAPPONE - CODICE OFFERTA: GV2JPS388

15 giorni 13 notti - Partenze dal 25 maggio 2017 al 04 novembre 2017

Voli esclusi

 

1° giorno: ITALIA / TOKYO

Partenza con volo di linea per Osaka. Pasti e pernottamento a bordo.

 

2° giorno: KYOTO

Arrivo all’aeroporto Internazionale Kansai di Osaka, disbrigo delle formalità di sbarco, ritiro del proprio bagaglio. Si raggiunge il banco per l’incontro con l’assistente parlante italiano, trasferimento in hotel effettuato con shuttle van (servizio condiviso). * Resto della giornata libera a disposizione. La città ha probabilmente ispirato molti dei luoghi che formano l’immagine popolare del Giappone, con giardini solcati da viali di ciottoli, capanne di poeti nascoste nel bambù, porte di templi color vermiglio, templi dorati che galleggiano sulle acque ed effimere apparizioni di geishe all’ingresso dei ristoranti tradizionali. Tutto questo è la bellezza di Kyoto, che sfugge agli sguardi superficiali e va cercata dietro muri, porte, tende e facciate lontano dal primo e più moderno impatto con uno scenario fatto di luci al neon e cemento. Famosa come "la città dai mille templi" tanto è vasto il suo patrimonio, ne comprende oltre 1600 buddhisti e più di 400 shintoisti.

 

3° giorno: KYOTO

Colazione in hotel. Mezza giornata dedicata alla visita di Kyoto con guida parlante italiano: Tempio Sanjusangen-do, Castello Nijo, giardino del Tempio Tenryuji. Ingressi inclusi. Pranzo incluso in ristorante locale. Rientro in hotel. Pomeriggio libero a disposizione. Pernottamento in hotel.

 

4° giorno:  KYOTO

Colazione in hotel. Intera giornata libera a disposizione. Possibilità di prenotare per oggi la visita facoltativa (non inclusa nel tour) di Nara e il Santuario Fushimi Inari con guida parlante italiano. Nara fu la prima autentica capitale del Giappone. Come Kyoto, al primo impatto non sembra suggestiva a causa della modernità. E’ infatti soltanto dopo un‘attenta esplorazione che la città rivela il ricco patrimonio storico e le bellezze nascoste (otto dei suoi siti sono dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO). L’escursione facoltativa include il Tempio Todaiji con il Buddha Gigante; il Parco di Nara (verde dimora dei cervi, animali sacri che sono riprodotti come simbolo sui tombini delle strade). I trasferimenti saranno effettuati con mezzi pubblici. Pernottamento a Kyoto in hotel.

 

5° giorno: KYOTO / HIMEJI / KURASHIKI / HIROSHIMA

Colazione in hotel. Incontro nella lobby e trasferimento alla stazione di Kyoto. Partenza da Kyoto per Himeji con treno “Hikari”. All’arrivo visita del castello di Himeji, riconosciuto come Patrimonio dell’UNESCO. Dopo la visita, partenza per Kurashiki in pullman. Pranzo incluso in ristorante. Nel pomeriggio, inizio della visita della città per conoscere l’antica residenza della famiglia Ohashi e il quartiere storico di Bikan. Ingressi inclusi. A seguire, partenza per Hiroshima in pullman.

 

6° giorno: HIROSHIMA

Colazione in hotel. Incontro con la guida parlante italiano, inizio visite della città, per conoscere il Parco Commemorativo della Pace e il suo Museo oltre alla Cupola della Bomba Atomica. Proseguimento per la visita del Santuario Scintoista di Itsukushima sull’omonima isola nota anche come Miyajima, dichiarata patrimonio dell'Unesco. Ingressi inclusi. Si tratta di un'isoletta del mare interno con templi, sentieri e cervi, incredibilmente mansueti che girano indisturbati per le strade. Il famoso Torii (ingresso) “galleggiante” del santuario è una delle maggiori attrattive del Giappone, classificato uno dei tre più affascinanti panorami nel paese. Il Torii sembra infatti galleggiare nei momenti di alta marea mentre, in realtà, è saldamente fissato a terra da pilastri in legno di canfora che si scoprono quando la marea è bassa. Alla gente comune - storicamente - non era consentito mettere piede sull’isola senza attraversare in barca il famoso Torii, collocato in mare di fronte all’ingresso del tempio.  Al termine, rientro a Hiroshima. Pernottamento in hotel.

 

7° giorno: HIROSHIMA / MONTE KOYA

Colazione in hotel. Ritrovo e trasferimento alla stazione di Hiroshima *. Partenza da Hiroshima per Shin-Osaka con il treno AV “Nozomi”. All’arrivo, partenza per il Monte Koya in pullman. Pranzo incluso in ristorante locale. Arrivo al Monte Koya, incontro con la nostra guida parlante italiano e inizio della visita della montagna sacra del Buddhismo, per conoscere il Tempio Kongobuji (ingresso incluso), Danjo Garan e il Mausoleo Okunoin. Dopo la visita, trasferimento allo “Shukubo”, monastero e posto di preghiera. Nelle camere non ci sono le comodità tipiche di un hotel e/o ryokan. Ad esempio, le pareti delle camere sono fatte di porte scorrevoli e il bagno e la doccia sono in comune, per cui non si può assicurare la privacy totale dei clienti. Si dorme e si mangia sul “Tatami”, pavimentazione tipica composta da pannelli rettangolari affiancati fatti con paglia di riso intrecciata e pressata - il numero di tatami che è possibile stendere in una camera solitamente ne definisce la dimensione – è d'obbligo camminare senza scarpe. Cena vegetariana inclusa e pernottamento in Shukubo in camera di stile giapponese con tatami e futon. * Le valigie verranno trasportate direttamente all’hotel di Osaka via strada. Si prega di preparare un bagaglio a mano per due notti a Koyasan e Kawayu Onsen.

 

8° giorno: MONTE KOYA / KUMANO KODO (Cammino di Kumano) / KAWAYU ONSEN

Nelle prime ore del mattino, possibilità di prendere parte alle preghiere dei monaci. Colazione tipica giapponese vegetariana nello shukubo.  Ritrovo con guida parlante italiano e partenza per il luogo sacro di Kumano in pullman. All’arrivo, pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio, passeggiata di circa 60 minuti (4 km) lungo gli antichi sentieri del pellegrinaggio Kumano Kodo, la strada gemella del Cammino di Santiago di Compostela in Spagna, uno dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. É necessario munirsi di: -Indumenti a maniche lunghe e scarpe adeguate al percorso -Asciugamano, ombrello o mantella impermeabile. Secondo le circostanze, le guide si riservano il diritto di richiedere ai partecipanti l'astensione dal cammino per motivi di natura fisica o per qualsiasi altra ragione. In questo caso, verrà richiesto di attendere in pullman o presso il tempio Kumano Hongu Taisha. A seguire visita del santuario Kumano Hongu Taisha, meta principale del pellegrinaggio, e di Oyunohara,  antica sede del santuario. Dopo la visita, trasferimento al ryokan e sistemazione. Cena tipica giapponese inclusa, pernottamento in Ryokan in camera di stile giapponese con tatami e futon.

 

9° giorno: KAWAYU ONSEN / SHIRAHAMA / OSAKA

Colazione tipica giapponese in Ryokan. Ritrovo e trasferimento alla stazione di Shirahama. Partenza per Osaka con treno espresso “Kuroshio”. Arrivo ad Osaka e visita della città incluso l’Osservatorio “Giardino Pensile” dell’edificio Umeda Sky e il Quartiere Dotonbori. Dopo la visita, trasferimento e sistemazione presso il Sheraton Miyako hotel o similare. Pernottamento in hotel.

 

10° giorno: OSAKA / KANAZAWA

Colazione in hotel. Ritrovo e trasferimento alla stazione di Osaka.Partenza per Kanazawa con il treno espresso “Thunderbird”. Arrivo a Kanazawa, incontro con la nostra guida parlante italiano e inizio della visita della città, per conoscere il Giardino Kenroku-en, il Mercato di Oumicho, il Quartiere Higashi Chayagai e il Quartiere Nagamachi, dove si visita l'antica residenza della famiglia di samurai Nomura. Dopo la visita, trasferimento e sistemazione al Nikko hotel o similare. Pernottamento in hotel. * Le valigie verranno trasportate direttamente all’hotel di Tokyo via strada. Si prega di preparare un bagaglio a mano per due notti a Kanzawa e Takayama.

 

11° giorno: KANAZAWA / SHIRAKAWAGO / TAKAYAMA

Colazione in hotel. Ritrovo con la nostra guida parlante italiano e inizio dell'escursione a Shirakawago. Arrivo a Shirakawago e visita del villaggio, riconosciuto come Patrimonio dell’UNESCO. Qui si possono ammirare le case tradizionali di stile Gassho-zukuri, cascine dal tetto spiovente di paglia. Al termine partenza per Takayama in pullman. Pranzo incluso in ristorante locale. Nel pomeriggio, visita della cittadina, incluso lo Yatai Kaikan (sala espositiva dei carri del festival d’autunno) e la via Kami-sannomachi. Cena inclusa e pernottamento in hotel.

 

12° giorno: TAKAYAMA / NAGOYA / HAKONE / TOKYO

Colazione in hotel. Ritrovo e trasferimento a piedi alla stazione di Takayama. Partenza per Nagoya con treno espresso “Hida”. Arrivo a Nagoya e coincidenza per Odawara con il treno AV “Hikari”. All’arrivo ultimo trasferimento a Hakone. Pranzo incluso in ristorante locale. Visita del Parco Nazionale di Fuji-Hakone, inclusa una mini crociera sul Lago Ashi e la salita in funivia sul Monte Komagatake. Dopo la visita, partenza per Tokyo in pullman. Sistemazione al Grand Nikko Tokyo Daiba o similare. Pernottamento in hotel.

 

13° giorno: TOKYO

Colazione in hotel. Intera giornata visita della città effettuata con guida parlante italiano. Sono inclusi la Torre di Tokyo, il Tempio di Asakusa Kannon con mercatino Nakamise e una visita panoramica della città in bus. Pranzo incluso in ristorante locale. Pomeriggio libero a disposizione, rientro individuale (senza guida). Segnaliamo alcuni dei quartieri da non perdere. GINZA: nota come area commerciale di lusso con grandi magazzini, boutique, ristoranti e caffè. Il nome Ginza deriva da “gin” (argento), in quanto proprio in quest’area venne stabilita durante il Periodo Edo la zecca del conio dell’argento. SHIBUYA: senza dubbio una delle zone più dinamiche della città. Il quartiere è illuminato da megaschermi presenti su tutti i palazzi della zona ed è ricco di negozi, soprattutto d’abbigliamento e musica, di ristoranti e di “love hotel”. I giovani di Shibuya si esprimono attraverso l’arte del cosplay e la moda “ganguro” rendendo così il quartiere ancor più colorato e particolarmente caratteristico. ODAIBA: grande isola artificiale nella Baia di Tokyo. E’ una popolare meta turistica per gli abitanti di Tokyo oltre che per gli stranieri e tappa obbligata per chi ama fare lo shopping, famosa anche per il Tokyo Big Sight, centro fieristico polifunzionale di Tokyo, sede prescelta per ospitare due importanti fiere fumettistiche: la Tokyo Anime Fair e il Comiket. Pernottamento in hotel.

 

14° giorno: TOKYO

Colazione in hotel. Intera giornata libera a disposizione. Segnaliamo alcuni dei quartieri da non perdere. HARAJUKU L’area è universalmente nota per le tendenze giovanili estremamente innovative e stravaganti. La zona ha due principali strade dello shopping, la Takeshita-Dori ed Omotesando. La prima è dedicata alle mode giovanili e presenta soprattutto piccoli negozi che vendono articoli di abbigliamento ed accessori di stile gothic lolita, rockabilly, punk e cyberpunk mentre la seconda è rinominata la Champs Elysees di Tokyo, con negozi importanti come Prada, Tod’s, Chanel, Louis Vuitton ed è particolare per l’architettura della boutique. Bellissima la zona di Cat Street, alle spalle della grande via dello shopping, con piccole boutique di marchio locale ed anche piacevoli locali e ristorantini. SHINJUKU E’ un importante centro commerciale ed amministrativo così come la sede di uno dei maggiori nodi dei trasporti pubblici di Tokyo: la stazione di Shinjuku. Il quartiere è un punto importante del trasporto urbano con passaggio di circa due milioni di persone al giorno ed è anche la sede di una grossa concentrazione di grandi magazzini, cinema, hotel, bar. ROPPONGI E’ particolarmente noto per le Roppongi Hills (dove sorge il Mori Tower: il grattacielo che sovrasta la zona), per numerosi night club e per essere meta dei turisti che affollano le strade per lo shopping o solo per passeggio. In passato Roppongi era nota per essere un distretto fortemente controllato da Yakuza (la mafia giapponese) che si occupava degli affari presenti in zona, della gestione e della proprietà dei club e dei bar. UENO La zona di Ueno si estende dalla stazione fino al grande parco da non perdere durante la fioritura dei ciliegi per i meravigliosi colori e profumi. Le maggiori attrazioni della zona si trovano in quest’area tra cui lo Zoo, il Museo Nazionale di Tokyo ed il Museo delle Scienze. Pernottamento in hotel. 

 

15° giorno: TOKYO / ITALIA

Colazione in hotel. Ritrovo e trasferimento individuale con shuttle bus collettivo in aeroporto a Narita o Haneda. Partenza per l’Italia. Arrivo in serata (in alcuni casi arrivo il giorno successivo). Termine dei nostri servizi.

 


a partire da 4.734 € A PERSONA
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Privacy Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Privacy Policy.
OK